battaglia del carroccio

Docenti precari per l'infanzia, a Roma qualcosa si muove

Il leghista Pittoni: "Sul potenziamento di fatto mancato dell'infanzia il Ministero si trincera dietro la scarsità di risorse"

Redazione
Docenti precari per l'infanzia, a Roma qualcosa si muove

A destra, Mario Pittoni

"Qualche segnale d'apertura, nella giornata in cui i docenti precari dell'infanzia manifestavano davanti al Ministero dell'Istruzione per rivendicare pari trattamento rispetto agli altri ordini di scuola, c'è stato: in particolare sulla proposta che ho formulato al recente convegno sull'infanzia di Firenze di estendere la cosiddetta graduazione, attualmente limitata ai precari della scuola secondaria, a primaria e infanzia, onde contenere l'impatto dell'inserimento cautelare dei diplomati magistrali nelle graduatorie". Lo dichiara Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega Nord, presente al Ministero per colloqui il giorno della manifestazione.


"Sul potenziamento di fatto mancato dell'infanzia", ha aggiunto Pittoni, "il Ministero si trincera dietro la scarsità di risorse: per trovare i fondi si renderebbe cioè necessario il coinvolgimento delle forze politiche. Posizione che però stride con i miliardi aggiuntivi per la scuola a più riprese sbandierati dalla propaganda PD". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Promessa sposa a dieci anni, indagato il padre cingalese
la ragazzina per disperazione si è tagliata i polsi

Promessa sposa a dieci anni, indagato il padre cingalese

Operazione "Scuole sicure" a Verona
Salvini: "dalle parole ai fatti"

Operazione "Scuole sicure" a Verona

"Scuole sicure", col progetto di Salvini già due spacciatori in manette
lotta ai pusher che vendono la morte ai ragazzini

"Scuole sicure", col progetto di Salvini già due spacciatori in manette


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU