salvato in extremis

Tragedia della follia nel milanese: uccide la moglie e tenta il suicidio

Il sanguinario epilogo alla fine dell'ennesimo litigio. Lei voleva lasciarlo, lui ha reagito impugnando il coltello

Redazione
Tragedia della follia nel milanese: uccide la moglie e tenta il suicidio

Ha ucciso la convivente e poi ha tentato il suicidio. Lui, 33enne di Magnago, nel milanese, è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Legnano. La follia è esplosa ieri pomeriggio in uno stabile di via Cardinal Ferrari a Magnago, in provincia di Milano, dove sono intervenuti i carabinieri che hanno sequestrato un coltello da cucina con il quale l'uomo, dopo aver colpito la fidanzata, si è ripetutamente colpito al torace.

I carabinieri sono intervenuti sul posto intorno alle 14.15 per quella che era stata segnalata come una "lite". Sembra infatti che l'omicidio e il tentato suicidio siano avvenuti al culmine di un pesante litigio, l'ennesimo tra due conviventi in fase di separazione.

I militari hanno rinvenuto la vittima in fondo alle scale della palazzina, mentre l'uomo, in un lago di sangue ma cosciente, è stato soccorso dal 113 e portato in codice rosso in ospedale dove è stato sedato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"
Intervista al responsabile economico della Lega

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere.
Organizzazioni Non Governative ma col portafoglio

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere

Reggio Calabria, sequestrata una tonnellata di bianchetto
Merce stivata in un camion per la Sicilia

Reggio Calabria, sequestrata una tonnellata di bianchetto

Dopo i malati a terra in ospedale, adesso tocca ai morti
Salme nei corridoi in obitorio a Termoli

Dopo i malati a terra in ospedale, adesso tocca ai morti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU