colpo alla camorra

Napoli, 20 arresti a membri "paranza dei bimbi"

Le accuse sono associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga, porto e detenzione illegale di armi da guerra

Fabio Montoli
Napoli,  20 arresti a membri "paranza dei bimbi"

Foto ANSA

Napoli, 17 maggio. Duro colpo per i clan della cosiddetta "paranza dei bimbi".

Venti le ordinanze di custodia cautelare che la polizia sta eseguendo dall'alba di oggi nei confronti di vertici e affiliati a vario titolo del clan di camorra delle famiglie Amirante, Giuliano, Sibillo, e Brunetti.

Alle famiglie attive nel quartiere di Forcella e tra la zona della Duchesca e della Maddalena vengono contestati a vario titolo i reati di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, porto e detenzione illegale di armi da guerra, con l'aggravante del metodo mafioso.

L'inchiesta coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli interrompe lo spaccio al dettaglio di sostanze stupefacenti, come cocaina e marijuana, che rappresenta la principale fonte di sostentamento economico del clan coinvolti. Sono stati individuati i fornitori, gli addetti allo spaccio, e i pusher. Accertati anche gli importanti ruoli delle donne dei clan nelle attività illecite.

Con l'operazione è stato anche interrotto il canale con cui il cartello si procurava armi da guerra per sostenere i vari conflitti tra i clan nemici. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Tav: tutto fermo, tutto tace
la lega: "maggioranza spaccata"

Tav: tutto fermo, tutto tace

Cari immigrati, state arrivando in un Paese morente
tolo tolo. ed il migrante resta solo

Cari immigrati, state arrivando in un Paese morente

Ricattato dopo il sesso, 2 arresti
estorsione a genova, due in manette

"Filmato mentre facevi sesso. O paghi o..."

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU