La realtà supera la fantasia

Pagliacci cattivi, un ferito in Svezia. Inseguiti da Batman in Inghilterra

Un giovane di 19 anni ha raccontato di essere stato pugnalato da un clown spaventoso. In Gran Bretagna un vendicatore mascherato da' loro la caccia

Redazione
Pagliacci cattivi, un ferito in Svezia. Inseguiti da Batman in Inghilterra

Joker e Batman. Da playbuzz.com

In Svezia un giovane di 19 anni ha raccontato di essere stato pugnalato da un clown spaventoso: lo ha annunciato il 14 ottobre la polizia mentre appare sempre più certo che il fenomeno dei pagliacci che fanno paura, nato negli Stati Uniti, si sia esteso anche alla Scandinavia. Nella serata di venerdì "un giovane nato nel 1997 è stato accoltellato alla spalla da uno sconosciuto che poi è fuggito correndo", ha riferito la polizia della contea di Halland sul suo sito internet. Nessuno è stato arrestato ma la vittima ha raccontato che il suo aggressore indossava una "maschera da clown". Questa aggressione è l'ultima di una lista che non cessa di allungarsi e di alimentare le paure.

Mercoledì, una giovane donna è stata minacciata di morte da due clown spaventosi nel centro del Paese, portando a tre le aggressioni recenti nella regione. Lo stesso giorno quattro bambini di 10 anni si sono ritrovati circondati da uomini mascherati da pagliacci che li minacciavano con delle cesoie, che si sono poi rivelate finte. Il ministro dell'Interno, Anders Ygeman, ha invitato la polizia a mantenere il sangue freddo. Nella vicina Norvegia è stato registrato almeno un caso simile nelle ultime ore. Ieri la polizia di Oslo ha riferito di un ragazzo che, rientrando da scuola, era stato inseguito da un clown armato di un'ascia. Una situazione che ha indotto la catena di negozi di giocattoli Ringo a ritirare tutte le maschere da clown nei suoi 114 punti vendita. Anche in Danimarca ci sono stati fenomeni simili negli ultimi giorni.

I "pagliacci cattivi" mascherati alla Joker, che hanno fatto la loro comparsa negli Usa e infestano anche le strade della Gran Bretagna per spaventare e qualche volta aggredire i passanti, nel nome di una moda oltre i confini dell'idiozia, potrebbero aver trovato il loro castigamatti. Almeno nella regione inglese della Cumbria dove un vendicatore vestito nei panni di Batman ha cominciato a dar loro la caccia, come testimoniano foto e video spuntati sui media del regno. La realtà sembra aver dunque superato la finzione. Perfino la Bbc, pur non avendo a quanto se ne sappia una redazione a Gotham City, ha cercato d'investigare su questi strani avvistamenti. E ha scoperto che il Batman britannico è membro di una associazione locale chiamata Cumbria Superheroes, mobilitatasi per fermare i clown violenti.

In uno dei suoi interventi, il "cavaliere nero" ha messo in fuga un pagliaccio che aveva appena spaventato un gruppo di bambini, per poi fermarsi a tranquillizzare i più piccoli ancora turbati da quella visione: degna di un film horror, dei fumetti più sinistri targati DC Comics o d'un romanzo di Stephen King. Sebbene la polizia fosse già intervenuta per arrestare alcuni dei figuri colpevoli di turbare la quiete pubblica, e in particolare la pace dei più giovani, l'intervento del supereroe mascherato ha avuto ben altro successo: i bambini, fra i quali si era diffusa una certa paura di poter incontrare un perfido Joker andando a scuola, pare si sentano ora più al sicuro sapendo che in giro c'è un Batman in carne e ossa a pattugliare le strade e a proteggerli da ogni balordo. Le prime letterine di ringraziamento - spedite non si sa bene a quale indirizzo - risultano essere arrivate già a destinazione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Gemelli: una coppia totalmente unica
psicologia dell'individuo

Gemelli: una coppia totalmente unica

Italia: ogni anno cento femminicidi
Giornata per l'eliminazione della violenza sulle donne

Italia: ogni anno cento femminicidi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU