Smontata la tesi dei sostenitori del sì

Mediobanca smentisce Renzi: la crescita bassa non dipende dal No al referendum

Secondo gli analisti del braccio londinese della merchant bank, l'economia italiana continuerà comunque ad avere problemi a causa dell'austerità

Redazione
Mediobanca smentisce Renzi: la crescita bassa non dipende dal No al referendum

Una sede di Mediobanca. Foto ANSA

Un'altra smentita delle fosche profezie renziane, secondo le quali piaghe e tragedie colpiranno l'Italia in caso di vittoria dei No al referendum costituzionale del 4 dicembre. Una delle tante sparate fatte dal premier sul tema riguardava una diminuzione della crescita economica del Paese come conseguenza della bocciatura della riforma Boschi. Una precisa confutazione di questa teoria è giunta da Mediobanca Securities, il braccio londinese di intermediazione finanziaria della merchant bank, che ha smontato in poche parole la tesi del presidente del consiglio e dei sostenitori del sì.

Gli analisti inglesi hanno infatti chiarito che comunque vada, "l'Italia continuerà ad avere problemi di crescita a causa dell'austerità imposta dall'Europa" e pertanto a breve il mercato finanziario dovrebbe cominciare a incorporare "un minore rischio politico" migliorando le proprie performance rispetto al resto d'Europa. Non c'è quindi nulla di vero nelle allarmistiche previsioni diffuse da Palazzo Chigi - ma anche da Confindustria - che temono possano prevalere i voti contrari a quel pasticcio antidedemocratico che il governo cerca ancora di spacciare come riforma costituzionale.

Mediobanca Securities fa seguire le proprie considerazioni a quelle di un'altra società di intermediazione, Fidentiis Equities, che la scorsa settimana aveva pubblicato un report contenente analoghe valutazioni. L'analisi si spinge inoltre a prevedere che, qualunque sia l'esito della consultazione referendaria, l'attuale governo è destinato a non durare ma che la vittoria dei No consentirebbe una revisione della legge elettorale senza dover adottare l'Italicum, visto come il vero problema per la democrazia nel malaugurato caso che il quesito referendario venga approvato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"
le mani di renzi sulla pubblica amministraZIONE

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...
come dire la verità ridendo e scherzando

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU