sequestratori fuggiti verso il Mali

Niger: rapito operatore umanitario americano. Due morti durante sequestro

Le vittime sono probabilmente cittadini del posto, precisando che questa notizia deve comunque essere confermata

Redazione
Niger: rapito operatore umanitario americano. Due morti durante sequestro

Un operatore umanitario americano è stato rapito venerdì sera ad Abalak, prefettura della regione di Tahoua 350 chilometri a nordest di Niamey, e due persone sono state uccise durante il sequestro. Lo ha indicato una fonte di sicurezza del Niger. "Un americano che opera per un'ong è stato sequestrato venerdì verso le 21 ora locale (le 22 italiane) ad Abalak. È troppo presto per determinare l'identità dei rapitori che sono ripartiti verso il Mali. Le autorità hanno lanciato un'allerta massima nella zona", ha dichiarato questa fonte alla France Presse sotto copertura dell'anonimato.

"Almeno due persone sono state uccise durante la sparatoria" che ha preceduto il sequestro, ha aggiunto la fonte di sicurezza. Ha indicato che le vittime sono probabilmente cittadini del Niger, precisando che questa notizia deve comunque essere confermata. "Tutte le strade che portano in Mali sono sorvegliate", ha aggiunto. È la prima volta che un cittadino americano viene rapito in Niger.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU