Botta e risposta

Egitto: l'Isis rivendica un attentato ai militari, l'esercito risponde con raid aerei

Almeno 20 soldati egiziani sono stati uccisi e altri feriti in un attacco dei jihadisti contro un checkpoint a sud della città di Beir el Ab, nel nord del Sinai

Redazione
Egitto: l'Isis rivendica attentato a militari, l'esercito risponde con raid aerei

Raid aereo egiziano contro l'Isis. Foto ANSA

L'Isis ha rivendicato l'attentato contro le forze della sicurezza egiziane avvenuto venerdì 14 ottobre nel nord del Sinai. L'agenzia Amaq dello Stato islamico su Twitter ha scritto che "almeno 20 soldati egiziani sono stati uccisi ed altri feriti in un attacco eseguito da combattenti Isis contro un checkpoint a sud della città di Beir el Abd". Nell'attacco "sono stati distrutti due carri armati e sono state prese armi e munizioni".

Amaq ha aggiunto che "gli autori dell'operazione sono rientrati sani e salvi alla loro base". Pronta la replica delle forze armate egiziane, che nella mattinata di sabato 15 ottobre hanno annunciato di avere avviato una vasta operazione aerea contro postazioni terroriste nel nord del Sinai, distruggendo i loro nascondigli, depositi di armi e munizioni. L'operazione - ha recisato l'agenzia Mena - è proseguita per diverse ore.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU