Immigrati e comunisti

Arrestati un tunisino ed un marocchino alla Festa dell'Unità di Bologna

Una rissa violenta, scoppiata durante l'annuale festa estiva della sinistra bolognese, tra una ventina di persone ha portato al fermo dei due nord africani

Ismaele Rognoni
La ruota panoramica della Festa dell'Unità di Bologna

La ruota panoramica della Festa dell'Unità di Bologna. Foto Il Resto del Carlino

Domenica notte durante la Festa dell'Unità di Bologna, situata a Parco Nord, è scoppiata una rissa tra venti persone che si picchiavano con dei bastoni sotto la ruota panoramica presente alla festa. I Carabinieri, contattati dalle persone che stavano assistendo alla penosa scena, quando sono arrivati hanno arrestato solamente due persone dato che gli altri erano fuggiti a gambe levate. 
Si tratta di un 24enne tunisino incensurato e un 31enne marocchino con precedenti per reati contro il patrimonio, la persona, lo spaccio di sostanze stupefacenti e la violazione delle norme sull'immigrazione. 

I cittadini bolognesi presenti si augurano che ai due venga inflitta una condanna equa e giusta, l'espulsione sarebbe sacrosanta, e che non vengano rilasciato il giorno dopo come purtroppo accade nella maggior parte dei casi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU