damasco: "obama sta con l'isis"

Gli USA bombardano in Siria. Le postazioni dei buoni

Il Governo definisce l'azione un "attacco grave e palese alla Siria e al suo esercito" e "la prova certa del sostegno degli Stati Uniti al Daesh e ad altri gruppi terroristici"

Alfredo Lissoni
Gli USA bombardano in Siria. Le postazioni dei buoni

Uno dei tanti fotomontaggi della Rete che criticano la politica di Obama verso l'Isis

Ci siamo più volte lamentati dei fiacchi intervwenti americani in Siria, per mettere fine al Califfato. Ma certo che sele operazioni belliche dell'Amministrazione Obama sono di questo tenore, è meglio che se ne stiano a casa loro. Perché sabato il governo siriano ha denunciato che "la coalizione a guida USA ha colpito le sue forze favorendo così l'avanzata dell'Isis". La denuncia da parte di Damasco arriva in un momento di forte tensione tra Stati Uniti e Russia, con la tregua che sembra ormai ad altissimo rischio.

In un comunicato, l'esercito di Damasco precisa che i raid aerei hanno colpito la base di Deir el-Zour nell'est del Paese, provocando vittime e danni alle apparecchiature e dando così la possibilità ai jihadisti dell'Isis di avanzare sulla collina che domina la base aerea. Il governo definisce un "attacco grave e palese alla Siria e al suo esercito" e "la prova certa del sostegno degli Stati Uniti a Daesh e ad altri gruppi terroristici". Nessun commento, al momento, da Washington, sulle accuse lanciate da Damasco. Se confermato, sarebbe la prima volta che la coalizione a guida USA prende di mira le forze governative siriane.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Re Giorgio: "Pago di tasca mia"
La replica di Napolitano alle polemiche sulle sue vacanze

Re Giorgio: "Pago di tasca mia"

AAA ... cercate un posto a Tosi!
L'ex sindaco di Verona dal sostegno a Renzi passa alla corte di Arcore?

AAA ... cercate un posto a Tosi!

Blocco navale nel Mediterraneo? Lo propone il Belgio!
Il Pd è riuscito a costringere gli Stati europei a sospendere Schengen o chiudere le frontiere

Blocco navale nel Mediterraneo? Lo propone il Belgio!

Mentana durissimo con "l'egoista" Macron
s'è passato la mano sulla coscienza

Mentana durissimo con "l'egoista" Macron

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU