Rio 2016

Abbey e Nikki simbolo dell'Olimpiade

Il gruppo rallenta, le due atlete finiscono a terra. Brutto infortunio al ginocchio per la D'Agostino, che però si volta e aiuta l'avversaria. Arrivano insieme abbracciate al traguardo e la giuria riammette entrambe

Redazione
l’americana Abbey D’Agostino e la neozelandese Nikki Hamblin

Foto ANSA

Un gesto di altruismo e solidarietà che ha fatto il giro del mondo in pochi minuti e che è diventato l'emblema di questi giochi olimpici. A regalarlo sono state l’americana Abbey D’Agostino e la neozelandese Nikki Hamblin. Protagoniste sulla pista azzurra dello stadio intitolato all’ex presidente della Fifa, Joao Havelange, morto quest’oggi all’età di 100 anni.


Il tutto è accaduto nella seconda serie del turno preliminare dei 5000 metri. Nel finale di gara il gruppo ha rallentato in maniera brusca, le due atlete si scontrano fortuitamente, e sono cadute a terra. Prima la Hamblin, poi la D’Agostino che nella caduta ha appoggiato male il piede con conseguente torsione del ginocchio destro. La 24enne di Topsfield nel Massachusetts si è rialzata, è tornata indietro ed ha aiutato l’avversaria a rialzarsi incitandola a proseguire. 

Le due si sono aspettate, continuando a correre insieme zoppicando, ma l'atleta a "stelle e strisce" non ce l'ha fatta, è ricaduta altre due volte. Abbey allora è stata aiutata dalla 28enne inglese di nascita ma neozelandese d’adozione che l'ha sorretta e cosi sono riuscite a tagliare il traguardo quasi simultaneamente. Le due si sono strette in un lungo abbraccio e nonostante l'arrivo ben lontano dalle prime sono state comunque ripescate a ammesse al turno successivo per decisione della giuria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Furto in casa Varane: bottino da 70mila euro
brutta sorpresa per Il difensore del Real Madrid

Furto in casa Varane: bottino da 70mila euro


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU