tragedia della follia in provincia di varese

Cerca di bruciare la moglie italiana, arrestato tunisino

Nella notte l'uomo ha cosparso di alcol la consorte ed ha tentato di darle fuoco nel loro appartamento di Samarate. La donna, il bimbo di 10 anni ed il nonno hanno trovato scampo chiudendosi in bagno

Redazione
Cerca di bruciare la moglie italiana, arrestato tunisino

Un tunisino di cinquantadue anni è stato arrestato giovedì dai carabinieri di Busto Arsizio (Varese) per tentato omicidio. Mercoledì notte ha cosparso la moglie di alcol e ha tentato di darle fuoco nel loro appartamento di Samarate (Varese). La donna, una  trentanovenne italiana al momento in casa con suo padre e il figlio di dieci anni, è riuscita a fuggire in bagno e chiudersi dentro con i suoi cari.

Il marito a quel punto ha cosparso tutta la casa di alcol e ha dato fuoco, dopo aver chiuso dall'interno la porta dell'appartamento. Per salvare la donna e il resto della famiglia i carabinieri, chiamati da suo padre, hanno dovuto sfondare la porta dell'appartamento.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU