Brexit "morbida"

Il Times sputtana Renzi. "Per salvarsi la pelle sostiene la Merkel"

Il quotidiano britannico spiega la giravolta sul fronte Brexit. Per Renzi era da attuare "senza perdere neppure un minuto", mentre ora appoggia l'ipotesi Merkel di un'uscita lenta. In cambio vuole la possibilità di elargire mancette in vista del referendum

Marco Dozio
Il Times sputtana Renzi. "Per salvarsi la pelle sostiene la Merkel"

Foto ANSA

Renzi in ginocchio dalla Merkel. Il premier prono ai voleri della Germania con l’unico obiettivo di salvarsi la pelle, ora che l’economia italiana è sull’orlo di una nuova recessione. Lo dice il Times in un articolo che spiega i retroscena dell’improvviso cambio della strategia renziana sul fronte Brexit. Prima l’uscita della Gran Bretagna era un’impellenza improrogabile, da attuare “senza perdere neppure un minuto”, come disse all’indomani del referendum del 23 giugno. Mentre ora, guarda caso, il presidente del Consiglio è pronto ad appoggiare la linea di una Brexit “morbida”, lenta, perseguita da Angela Merkel, preoccupata per l’esito tutt’altro che scontato delle prossime elezioni tedesche.

Il titolo del Times è chiarissimo: “Renzi si salva la pelle con un accordo sulla Brexit”. L’idea della Merkel è appunto quella di scongiurare una sovrapposizione della Brexit con l’appuntamento elettorale del prossimo anno. E così il Renzi banderuola si prostra alla Merkel con l’obiettivo di ottenere un allentamento dell’austerity. E non certo per fare investimenti sul lungo periodo. Ma solo per avere la possibilità di elargire le solite mancette elettorali in vista del referendum sulla riforma costituzionale.

"Accettando di sostenere la leader tedesca, Renzi ora spera che lei l'aiuterà a sbloccare i fondi che potrebbero salvare la sua carriera politica. A Renzi servirà il superamento dei livelli di deficit concordati con Bruxelles per realizzare una serie di tagli fiscali promessi e aumenti retributivi, nel momento in cui i dati mostrano che l'economia italiana è di nuovo sull'orlo di una recessione", scrive il Times con parole cristalline: “Renzi spera che rilanciare la spesa possa contribuire a conquistare il favore dell'elettorato prima del referendum di Novembre con cui ha messo in gioco il suo futuro politico”. Lo “scambio” con la Merkel, ovvero un appoggio alla nuova linea sulla Brexit "morbida" in cambio del superamento dei livelli di deficit, potrebbe essere perfezionato nel vertice di Ventotene in programma lunedì con la cancelliera tedesca e il presidente francese Hollande.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"
le mani di renzi sulla pubblica amministraZIONE

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...
come dire la verità ridendo e scherzando

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU