tutti c****i per renzi

Golpe costituzionale, il Premier si gioca pure i partigiani

ANPI esclusa dalle feste del PD; protesta anche il Comitato per il NO di Grandi, che accusa: "Parlamento illegittimo"

Redazione
Golpe costituzionale, il Premier si gioca pure i partigiani

"Nelle ultime settimane stiamo assistendo a un crescendo di attacchi, scomposti e al limite della decenza, nei confronti dell'ANPI, associazione che tiene vivi il ricordo e gli ideali della lotta di Liberazione": cosi' in una nota il Comitato per il No al referendum di Francesco Baicchi e Alfiero Grandi se la prendono con il Premier Renzi. "Dopo la inqualificabile distinzione fra partigiani 'veri' e gli altri da parte della ministra Boschi", prosegue la nota del Comitato, sono arrivate le esclusioni dalle manifestazioni che celebrano la liberazione delle nostre città (come è accaduto a Firenze) e dalle 'feste' del partito di Renzi".


Grandi condanna "le 'riforme' istituzionali varate da un parlamento che non ha ricevuto alcun mandato popolare in tal senso" ed invita "a votare NO nel referendum costituzionale", sostenendo che le critiche al Governo facciano "ancora paura a personaggi che, appropriandosi del potere grazie a ingegnerie dichiarate incostituzionali e coscienti della insostenibilità delle proprie affermazioni, tentano ora di impedire perfino la semplice espressione del dissenso". "Solidarietà all'ANPI e al suo presidente Smuraglia, che si batte ancora per la libertà di dire NO", ha concluso Grandi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio
chiedeva soldi davanti al centro commerciale di guidonia

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU