coniati quattrini da cinque euro

La Germania si fa la sua moneta e l’euro la prende…

Un'aquila blu e un planisfero mettono in soffitta l'unità economica europea . Dopo aver pugnalato la Grecia una nuova strategia per ammazzare i mercati italiani

Alessandro Morelli
La Germania si fa la sua moneta e l’euro la prende…

Angela Merkel e la nuova moneta da cinque euro. Foto ANSA

La Germania batte moneta. E intanto Mattarella e Renzi fanno finta di non accorgersi di nulla

Altro che culona, la Merkel dà lezione a tutti i cervelloni eurofanatici nostrani salutando l’euro. L’uscita, tutt’altro che soft, è stata preannunciata dalla nuova moneta da cinque euro coniata in gran segreto da Berlino e dal 14 aprile in distribuzione nelle filiali della Deutsche Bundesbank e nelle altre banche tedesche. Così, mentre si affamano i greci e si martellano industria e agricoltura italiana, i tedeschi se ne fregano delle balle europee sull’unità dei mercati e si fanno una moneta con valore legale solo all’interno dei loro confini: una vera e propria moneta nazionale che per un po’ si chiamerà come quelle circolanti nel resto d’Europa.

Da una parte c'è l’aquila, simbolo ufficiale del Paese, dall’altro un planisfero: la chiamano "Blue Planet Earth", 9 grammi di peso e 27,25 millimetri di diametro, con un anello centrale blu a prova di contraffazione. Le nuove monete saranno valide per i pagamenti soltanto in Germania mentre nel resto d'Europa rappresenteranno solo pezzi da collezione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Strage di Erba, Rosa e Olindo sono innocenti?
la controinchiesta-shock di nove

Strage di Erba, Rosa e Olindo sono innocenti?

Sanità, 13 milioni di italiani non hanno i soldi per curarsi
Gentiloni: "Commercio libero, ma no ai dazi"
l'ex premier non ha le idee molto chiare

Gentiloni: "Commercio libero, ma no ai dazi"

Sempre più poveri! Rapporto Eurostat azzera le balle della Sinistra
i meno abbienti hanno solo l'1,8% della redditi

Sempre più poveri! Rapporto Eurostat azzera le balle della Sinistra

Boeri aveva spiegato come risparmiare, ma i precedenti governi hanno fatto orecchie da mercante
Nel mirino vitalizi e privilegi della casta

Quei consigli di Boeri ignorati dalla Sinistra


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU