chiamali fessi

Clandestini? Il Ciad non li vuole. "Abbiamo già dato"

Lorenzini: "Paese destinatario di un grosso numero di rifugiati, e non è molto incline a ricevere ulteriori flussi di rifugiati dalla Libia"

Redazione
Clandestini? Il Ciad non li vuole

 Il Ciad "è già un Paese destinatario di un grosso numero di rifugiati, e non è molto incline a ricevere ulteriori flussi di rifugiati dalla Libia" sul modello di quanto accade in Niger. E' quanto ha detto l'inviato speciale italiano per il Ciad, Mauro Lorenzini, rispondendo a una domanda sull'ipotesi emersa dall'incontro dello scorso agosto a Roma della "cabina di regia" dei ministri dell'Interno di Ciad, Italia, Libia, Mali e Niger, di realizzare centri di accoglienza in Niger e Ciad.Decodificato, il Ciad s'è rotto le balle di clandestini e non ne vuole più.


"Non si lavora all'ipotesi di campi di accoglienza per i migranti presenti in Libia, perché è già un paese destinatario", ha sottolineato Lorenzini, precisando che in Ciad sono presenti "oltre 600.000 rifugiati, provenienti soprattutto da Sudan e Centrafrica". Ma il Ciad "è anche un Paese di transito di flussi, in questo momento non importanti, per questo è stato coinvolto anche nella cabina di regia del ministero dell'Interno, ed è necessario avere un'interlocuzione continua".

Le autorità di N'Djamena stanno anche "lavorando al rafforzamento dei confini", ha aggiunto l'inviato speciale italiano: "Il Ciad collabora con il Sudan, con il Niger e con i Paesi del G5 Sahel nella lotta al terrorismo e nel controllo dei confini. Da questo punto di vista è molto attivo, ha una forza militare importante impiegata a livello regionale nella lotta al terrorismo e nel controllo dei flussi".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Genova, il PD si prende i fischi, Orfini carica a testa bassa
chi ha preso gli applausi, chi le urla "vergogna"

VIDEO / Genova, fischiato il PD. E adesso Orfini carica a testa bassa

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini
hanno incendiato il barcone per coprirsi la fuga ma...

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini

Clandestini, la Spagna "compagna" si scopre pro-espulsioni
accoglienti finché ce li prendevamo noi...

Clandestini, la Spagna "compagna" si scopre pro-espulsioni

Il buonismo spagnolo s'è già esaurito: "No ad Aquarius"
tanti pistolotti all'italia, ma poi...

Il buonismo spagnolo s'è già esaurito: "No ad Aquarius"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU