violentata a nove anni

Caserta, rumeno abusa di una bambina. Finisce ai domiciliari

L'uomo ha molestato la minore per quattro lunghi anni, finché la ragazzina ha trovato il coraggio di confidarsi con i genitori

Redazione
Caserta, rumeno abusa di una bambina. Finisce ai domiciliari

Foto generica Pixabay

E' finito ai domiciliari il rumeno di Bellona, in provincia di Caserta, accusato di avere abusato di una bambina per oltre quattro anni. La ragazzina, oggi tredicenne, ha raccontato ai genitori l'incubo vissuto e nel marzo scorso è scattata la denuncia ai carabinieri della stazione di Vitulazio. 

La minore avrebbe subito i primi abusi quando aveva nove anni, nel 2014. Il Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto i domiciliari per il rumeno.
    

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini impiccato, protesta la Lega
la discutibile vignetta di staino

Salvini impiccato, protesta la Lega

Il corvo bianco volato via dall’inferno comunista
Perché “Nureyev” è un film da vedere

Il corvo bianco volato via dall’inferno comunista


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU