“Ognuno è perfetto”: commedia profonda ed emozionante sul mondo della disabilità

5 milioni di Italiani incollati su Rai1 per la fiction dedicata ai ragazzi Down

Ieri sera seconda puntata dello sceneggiato televisivo dedicato da Giacomo Campiotti alle persone affette da Trisomia 21. Un atto d'amore verso la famiglia e, in particolare, verso il ruolo paterno con la splendida interpretazione di Edoardo Leo. Peccato per la solita marchetta alla lobby Lgbt con il bacio gay, e oltretutto fra due poliziotti! La terza e ultima puntata andrà in onda su Rai1 lunedì prossimo, 23 dicembre, in prima serata

Giuseppe Brienza
5 milioni di Italiani incollati su Rai1 per la fiction dedicata ai ragazzi Down

Gabriele Del Bello e Edoardo Leo durante una scena della fiction "Ognuno è perfetto"

"Ognuno è perfetto" batte tutti anche alla seconda puntata. I dati Auditel dello sceneggiato televisivo andato in onda ieri sera su Raiuno con protagonista il giovane Gabriele Di Bello (nella foto) continuano a premiare la qualità di una produzione profonda ed emozionante. All’esordio la serie televisiva è stata seguita da più di 4,5 milioni di persone e, anche la seconda (e penultima) puntata ha confermato le attese raggiungendo la massima percentuale di spettatori della prima serata (4.460.000, pari al 20,7% di share).

La serie è una coproduzione Rai Fiction-Viola Film, in collaborazione con il CPTV RAI di Torino, prodotta da Alessandro Passadore. La sceneggiatura porta la firma del bolognese Fabio Bonifacci che, fra i vari film come regista e sceneggiatore ha alle spalle recenti capolavori come “Bianca come il latte, rossa come il sangue (2013), “Il principe abusivo” (2013) e “Benvenuti al nord” (2012).

Diretta da Giacomo Campiotti e interpretata oltre a Di Bello da Alice De Carlo, Nicole Grimaudo, Lele Vannoli, Cristiana Capotondi e Edoardo Leo, vede quest'ultimo nel ruolo significativo del papà di un ragazzo (appunto Gabriele) con Sindrome di Down. Padre di Rick ed ex-proprietario di una piccola azienda artigianale, questo padre cede la sua azienda per occuparsi a tempo pieno del figlio disabile, al quale negli anni ha dedicato minore attenzione. È premuroso ma inizialmente molto ansioso nel suo desiderio di recuperare il ruolo di genitore. Il rapporto con Rick e in particolare la storia d’amore del figlio con Tina sarà l’occasione per lui di vivere un’esperienza straordinaria. Il coraggio e la sensibilità di Rick gli faranno ritrovare anche un modo sincero e genuino di amare.

In effetti il racconto del tenero amore fra Rick e Tina, che sono tra l’altro fidanzati anche nella vita, dà vita ad una bellissima e tenera storia d'amore giovanile dalla quale emerge anche l'importante ed anzi indispensabile ruolo della famiglia e dei genitori per il bene psico-fisico delle persone disabili. Aiutati naturalmente da quei generosi che s'impegnano ogni giorno nell'associazionismo o nell'impresa in favore dell'integrazione dei disabili (qui preziosa la figura della bellissima Cristiana Capotondi).

Peccato per la solita marchetta resa alla lobby Lgbt con il bacio gay scambiato in modo estemporaneo, oltretutto fra due poliziotti! Un innesto artificioso, che non centrava proprio nulla con la trama narrativa complessiva né con la scena particolare nella quale è stato maldestramente inserito. La storia comunque commuove e fa sorridere grazie ad un cast di attori raffinati e amati dal pubblico, su tutti una eccezionale Piera degli Esposti.

Grazie dunque alla televisione pubblica italiana che, nonostante i disturbi della politica-politicante e le interferenze delle lobby riesce a proporre prodotti artistici davvero di grande qualità. Prossimo appuntamento per l'ultima puntata della fiction: lunedì 23 dicembre, ore 21.25, sempre su Raiuno.  Da non perdere e buona visione!

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, dopo lo sbarco a Noto i poliziotti finiscono in isolamento
SE ARROSTISCONO GATTI, SONO POVERI AFFAMATI, SE SEVIZIANO UCCELLI, SONO DISAGIATI..
SCHEGGE DVRACRVXIANE

Se arrostiscono gatti...

scuola
Esami di Stato del secondo ciclo

Riforma Azzolina, cosa cambia per la scuola

Scuola, parte il taglio delle classi
ruffino: "un miliardo è poco

Scuola, parte il taglio delle classi

Scuola privata, quanto ci costi?
Istituti cattolici e IMU

Scuola privata, quanto ci costi?


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU