Attivate profilassi e bonifiche

Un 36enne è morto per meningite al pronto soccorso del Cardarelli di Napoli

L'uomo sarebbe giunto in ospedale già in stato di coma e in imminente pericolo di vita: i medici non hanno potuto stabilizzarne le funzioni compromesse

Redazione
Un 36enne è morto per meningite al pronto soccorso del Cardarelli di Napoli

Foto ANSA

Un 36enne è morto a causa della meningite, durante la notte tra martedì e mercoledì, nel pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Il direttore generale del Cardarelli, Ciro Verdoliva, ha reso noto che "sono state attivate, come da protocollo, tutte le profilassi necessarie. Ogni operatore sanitario o soggetto entrato in contatto con il paziente all'interno dell'area di competenza dell'Azienda ospedaliera è stato sottoposto a profilassi antibiotica. Allo stesso modo è stata effettuata la bonifica dell'ambiente grazie ad una corretta areazione della struttura interessata e sono state già allertate le autorità sanitarie competenti".

In considerazione del rischio che questo decesso possa alimentare "una psicosi ingiustificata", il direttore generale del Cardarelli ha precisato che "non esiste nel Cardarelli alcuna emergenza a seguito di questo caso". In merito alle condizioni del 36enne deceduto, Verdoliva ha spiegato che "i medici hanno immediatamente individuato la natura dei sintomi, ma nonostante questo non è stato possibile stabilizzarne le funzioni ormai irrimediabilmente compromesse. È infatti giunto in pronto soccorso in stato di coma e in imminente pericolo di vita. Alla sua famiglia va il cordoglio di tutto il personale del Cardarelli", ha concluso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta
accusa di omicidio stradale per l'attore

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta

Igor il russo: "Dio mi ha ordinato tre omicidi"
il killer serbo agli psicologi del carcere

Igor il russo: "Uccidevo per conto di Dio"

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare
A maestra e a ex coordinatrice 16 mesi e 7 mesi

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU