Tentativo fallito

Polonia, il ministro dell'Interno: impedita apertura di via d'accesso ai clandestini

Secondo il governo polacco una serrata sorveglianza dei confini nazionali produce gli effetti sperati: "I controlli alle frontiere fanno il loro dovere"

Redazione
Polonia, il ministro dell'Interno: impedita apertura via d'accesso clandestini

Guardie di confine polacche. Da topsy.one

La Polonia ha reso noto mercoledì di aver impedito l'apertura di una nuova via di accesso all'Europa occidentale per immigrati irregolari. Lo ha reso noto il ministro dell'Interno, Mariusz Blaszczak: "Alcuni mesi fa abbiamo impedito il tentativo di aprire una nuova via per il trasporto di clandestini musulmani dall'Europa orientale a quella occidentale. I servizi di controlli alle frontiere della Polonia stanno facendo il loro dovere".

Il ministro ha poi annunciato che il suo governo sta lavorando a una bozza di legge per impedire del tutto l'immigrazione illegale verso la Polonia. Secondo il governo polacco, la crisi dovuta alla migrazione di migliaia di clandestini va contrastata con una serrata sorveglianza dei confini nazionali, e la modifica legislativa in atto dovrebbe rendere più sbrigative le procedure di respingimento ed espulsione degli irregolari individuati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Scontro tra PD e M5S
stracci volanti In Consiglio Comunale

Ius soli, a Torino è scontro tra PD e M5S

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU