terrorismo: uno di meno

Somalia, gli Shebab confermano la morte della mente dell'attacco di Garissa

L'attentatore jihadista è stato ucciso in un raid aereo il 1 giugno scorso nei pressi di Chisimaio

Redazione
Somalia, Shebab confermano la morte della mente di attacco Garissa

Foto ANSA

I jihadisti somali Shebaab hanno confermato oggi per la prima volta la morte di Mohamed Mohamud Ali, meglio conosciuto come Dulyadeyn, accusato di aver pianificato l'attentato dell'aprile del 2015 all'università di Garissa, in Kenya, costato la vita a 148 persone, quasi tutti studenti.

In un comunicato riportato da Radio Shabelle, gli Shebab hanno confermato che Dulyadeyn e altri miliziani sono rimasti uccisi nel raid aereo messo a segno il 1 giugno scorso nel villaggio di Bulo-Gadud, roccaforte dei jihadisti situata circa 30 chilometri da Chisimaio, nel Sud della Somalia.

Conosciuto anche come Kuno, Mohamed Mohamud Ali era nato a Garissa dove era stato preside di una scuola islamica prima di raggiungere la Somalia, nel 2007, per unirsi all'Unione delle corti islamiche. Il governo di Nairobi aveva posto una taglia da 25.000 dollari sulla sua testa dopo l'attacco a Garissa.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

IMMAGINI FORTI / Sparatoria a Carbonara, muore il figlio del boss
video non adatto ad un pubblico di minori o impressionabile

IMMAGINI FORTI / Sparatoria a Carbonara, muore il figlio del boss

Insulta Salvini e aggredisce un carabiniere. Denunciato rumeno
inferocito per essere stato richiamato all'educazione stradale

Insulta Salvini e aggredisce un carabiniere. Denunciato rumeno

Fotonotizia / Lega in continua ascesa, il Pd continua a perdere colpi
sondaggio swg: la priorità per gli italiani? la fornero

Fotonotizia / Lega in continua ascesa, il Pd continua a perdere colpi

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi
Sarebbe il secondo partito in Germania

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi

Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia
fondamentalisti islamici sempre più sfrontati

Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU