astensionismo senza precedenti

Il partito di Macron vince (nei sondaggi) ma non convince. Marine Le Pen entra in Parlamento

Secondo le proiezioni, la vittoria del partito di Emmanuel Macron è "schiacciante ma non si tratta di uno tsunami"; il Front national dovrebbe contare sei deputati nella nuova Assemblea

Alfredo Lissoni
Il partito di Macron vince (nei sondaggi) ma non convince. Marine Le Pen entra in Parlamento

Smentendo le previsioni più fosche, il partito di Macron (dato comunque vincente) l'avrebbe spuntata, anche se sul filo del rasoio. Secondo l'istituto Ipsos, la vittoria del partito di Emmanuel Macron è "schiacciante ma non si tratta di uno tsunami": En Marche! sarebbe a 355 seggi, i Republicains a 125, il Partito socialista a 49, la France Insoumise di Jean-Luc Melenchon a 30, il Front National a 8.

Il partito già esulta. I francesi hanno espresso una "maggioranza chiara, stabile e coerente, per realizzare le grandi priorità del contratto concluso tra Emmanuel Macron e i francesi": lo ha detto la presidente di En Marche!, Catherine Barbaroux, nella dichiarazione solenne dal quartier generale del partito a Parigi. Questo risultato "è una chance per la Francia", ha aggiunto, e beato chi ci crede.


In molti, i tanti che alle urne non ci sono andati, non ci hanno creduto. L'astensione è stata senza precedenti. Secondo alcune proiezioni il partito del presidente non avrebbe comunque neppure bisogno dell'appoggio degli alleati centristi. Marine Le Pen entra in Parlamento per la prima volta. La leader della destra francese è stata eletta per la prima volta deputata nel suo feudo di Hénin-Beaumont. Il Front national di Le Pen dovrebbe contare sei deputati nella nuova Assemblea, secondo i primi risultati, fra cui Louis Aliot, vice-presidente del partito e compagno di Marine Le Pen, che era fino ad ora deputata al Parlamento europeo. 

Tracollo del Partito Socialista e tenuta dei Repubblicani. Questi i risultati:

- La Republique en marche : 315 - Les Republicains/UDI/Diversa destra : 133 - MoDem : 45 - Parti socialiste : 32 - La France insoumise : 17 - Parti radical de gauche/Divers gauche : 13 - Parti communiste : 9 - Front national : 6 - Altri : 6 - Ecologisti : 1.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"
Parla l'italiana che ebbe con lui una relazione

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU