Incontro tra Boris Johnson e la Mogherini

Neo Ministro britannico: "Ue? Vogliamo un ruolo guida"

Dall'incontro emerge il desiderio di rispettare i cittadini che hanno votato per il Leave, ma comunque la Gran Bretagna continuerà a mantenere un ruolo fondamentale in Europa

Ismaele Rognoni
Boris Johnson: "La Ue, uno strumento dei poteri forti per sfruttare i deboli"

Boris Johnson, ex sindaco di Londra, durante la campagna pro Brexit. Foto ANSA

Cena di lavoro "informale", domenica sera a Bruxelles, tra il neo Ministro degli Esteri del Governo britannico, Boris Johnson, e la vicepresidente della Commissione europea, Federica Mogherini dopo le perplessità manifestate da alcuni stati europei, come la Francia, in virtù della vittoria del Brexit. Johnson ha esordito così al suo primo Consiglio degli esteri da rappresentante della Gran Bretagna: "Porteremo il messaggio che dobbiamo ascoltare la volontà del popolo, quindi usciremo, ma questo non significa che lasciamo l'Europa o che abbandoniamo il ruolo guida che abbiamo nella cooperazione e nella partecipazione".

L'ultima riunione regolare del Consiglio degli Esteri, prima della pausa estiva, avrà come temi il tentativo di golpe in Turchia e la strage di Nizza come materie principali. Nel pomeriggio, invece, si tratteranno i temi del rapporto con la Cina e l'America Latina, la ripresa del dialogo con Cuba, l'immigrazione e la bollente situazione libica oltre a discutere anche sul pericolo del terrorismo.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU