Bufera su don Giampaglia

Il parroco anti Islam fa retromarcia: "È una religione di pace"

Dopo la mattanza di Nizza, don Pasquale aveva scritto un post dicendo che "con questi islamici non se ne può più". Ora ritratta: "Tanta atrocità ha offuscato la mia ragione"

Marco Dozio
Il parroco anti Islam fa retromarcia: "È una religione di pace"

“Non mi vergogno a dire che dopo la strage perpetrata a Nizza ieri sera se fossi americano voterei Donald Trump. Ha promesso di buttare fuori dagli Stati Uniti tutti i credenti in Allah. Lo so che quello che dico può scandalizzare i perbenisti di turno. Ma con questi islamici non se ne può più! Per dovere di ufficio ho dovuto parlare sempre di tolleranza. Ora mi sono stufato: dico quello che penso. Questi non li sopporto e mi sono intollerabili. Ora dite pure che sono razzista: sono felice di essere definito tale”. Per questo post su Facebook don Pasquale Giampaglia, sacerdote di Forlì nel Sannio (Isernia) è finito nell’occhio del ciclone, insultato e attaccato dalla rete e dalla stampa.

Ai primi commenti critici apparsi suo profilo, ora bloccato o cancellato, rispondeva così: “Scrivi al papa e digli di scomunicarmi. Anzi ti invito anche a denunciarmi alle autorità ecclesiastiche”. Poi però ha innescato la retromarcia, attraverso un comunicato diramato dalla diocesi. Una ritrattazione di prassi che si spinge fino all’estremo opposto, cioè a definire l’islam come una religione di pace. “Vedere quanto accaduto a Nizza, i morti, i bambini, mi ha profondamente turbato. Tanta atrocità ha offuscato la mia ragione, confesso di aver dato libero sfogo alla rabbia che quelle scene mi hanno suscitato, di essere stato impulsivo e imprudente. “Non era mia intenzione pronunciare giudizi irriverenti su nessuna confessione religiosa tanto meno sull’Islam. Sono convinto che vada condannata la violenza dell’Isis e non l’Islam, che è una religione di pace”. Contattato da “ilpopulista.it” don Giampaglia ha preferito non commentare rimandando al comunicato di cui sopra

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Gemelli: una coppia totalmente unica
psicologia dell'individuo

Gemelli: una coppia totalmente unica

A Milano, dove comanda la Lega c'è la lotta alle moschee abusive
Lotta al fanatismo islamico

La Lega milanese contro le moschee abusive


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU