Terrorismo islamico

Jihadista arrestato in Tunisia: preparava un attentato

Durante gli interrogatori, l'uomo avrebbe confessato di stare pianificando un atto terroristico da compiere in totale autonomia

Alessio Colzani
Jihadista arrestato in Tunisia: preparava un attentato

Un mitra kalashnikov. Foto ANSA

La brigata antiterrorismo della città costiera tunisina di Biserta ha arrestato un uomo con l'accusa di appartenere ad un gruppo jihadista. Durante la perquisizione nella sua abitazione a Mateur, circa 70 chilometri dalla capitale, gli agenti hanno sequestrato tre kalashnikov e una grande quantità di altre armi e munizioni. Lo riportano i media locali affermando che l'uomo durante gli interrogatori a Tunisi, avrebbe confessato di stare pianificando un attentato da compiere in totale autonomia.

Sabato scorso, il ministero degli interni tunisino aveva reso noto l'arresto avvenuto a Menzel Bourguiba, sempre nella regione di Biserta, di un individuo in possesso di due revolver, due walkie talkie e due riviste di armi. L'uomo aveva dichiarato di aver trovato gli oggetti sequestrati nel letto di un torrente nella regione di Bizerte Tinja e di essere intenzionato a venderli.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Immigrati, anarchici anti-Salvini occupano un edificio in val di Susa
Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca
la nave scafista in cattive acque

Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU