I dati del rapporto Europol-Interpol

Disperato? Sì, ma con 6.000 euro in tasca

Secondo la polizia europea ogni immigrato entrato illegalmente paga ai trafficanti tra i 3.200 e i 6.500 dollari. Per la criminalità il business immigrazione è di 6 miliardi di dollari

Marco Dozio
Disperato? Sì, ma con 6.000 euro in tasca

Foto ANSA

Disperati. Ma con discrete possibilità economiche. Tant’è che ogni immigrato sborsa in media tra i 3.200 e i 6.500 dollari per il viaggio via mare o via terra. La montagna di denaro finisce direttamente nelle mani della criminalità, che gestisce il 90% del flusso di presunti profughi. Il traffico di immigrati frutta ai network criminali tra i 5 e i 6 miliardi di dollari. E si tratta di stime approssimate per difetto. Ad aprire uno squarcio di verità, con numeri impressionanti, è il rapporto pubblicato oggi da Europol-Interpol.

L’immigrazione clandestina determina il business di questa vera e propria multinazionale del crimine che gestisce le rotte migratorie. Europol lancia l’allarme anche sul fatto che i terroristi possano utilizzare il caos immigrazione per entrare nei Paesi dell’Unione europea.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU