Il vizio clintoniano delle ingerenze

La Polonia: "Bill Clinton si faccia vedere da un medico bravo"

Per l'ex presidente USA i governi polacchi e ungheresi sarebbero antidemocratici. La replica di Kaczynski: "Deve farsi vedere in una struttura sanitaria"

Marco Dozio
La Polonia: "Bill Clinton si faccia vedere da un medico bravo"

Foto ANSA

L’ingerenza negli affari di Stati sovrani è un vizio che il vecchio Bill Clinton non ha mai perso. Nel 1999 usò le bombe in Kosovo e Serbia. Ora più umilmente si limita alle parole attaccando i legittimi governi di Polonia e Ungheria. Che secondo il marito di Hillary sarebbero poco amici della democrazia: "Polonia e Ungheria, due Paesi che non sarebbero liberi senza gli Stati Uniti e la guerra fredda, hanno deciso ora che la democrazia crea troppi problemi", ha dichiarato venerdì scorso durante un comizio della moglie in New Jersey. "Vogliono un governo alla Putin: datemi una dittatura autoritaria e tenete fuori gli stranieri, questo non vi ricorda niente?".

La reazione dei governi non si è fatta attendere, tant’è che il leader polacco Jaroslaw Kaczynski ha consigliato a Bill Clinton un’approfondita visita specialistica. “Se oggi qualcuno afferma che in Polonia non c'è democrazia, questo vuol dire che è in uno stato in cui deve farsi vedere in strutture sanitarie. I media creano giganteschi fraintendimenti nel mondo, percezioni errate che possono aver avuto effetto anche sull'ex presidente degli Stati Uniti: non me lo spiego altrimenti". Mentre il ministro degli Esteri di Budapest ha parlato senza mezzi termini di “insulto” al popolo ungherese.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Fotonotizia / Il Pd s'improvvisa ecologista, la Rete lo sfotte
dopo la gaffe sull'anidride carbonica e il cobalto...

Fotonotizia / Il Pd s'improvvisa ecologista, la Rete lo sfotte

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400
"stefano cavaliere" aveva previsto l'incendio

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400

I gilet gialli devastano Parigi
spaccate in piazza della repubblica

I gilet gialli devastano Parigi


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU