Deve scontare una pena di 17 anni dietro le sbarre

Arrestata latitante rom

E' stata scoperta durante un controllo, a Verona, da parte della Polizia. Ha finto un malore dichiarando di essere incinta, ma una volta al Pronto Soccorso i medici hanno appurato che non esisteva alcun motivo per l'eventuale ricovero

Ismaele Rognoni
Polizia Stradale

Foto ANSA

Durante un normale controllo, a Verona, degli agenti di Polizia sono riusciti a mettere le mani su una latitante di origine rom, autrice di una trentina di furti, che avrebbe dovuto scontare una pena di oltre 17 anni in carcere con una multa di 4800€.

Per sfuggire alla cattura, la nomade ha finto un malore dichiarando di essere incinta. Tuttavia quando è stata portata all'Ospedale per degli accertamenti, i medici hanno appurato che non esisteva alcun motivo per l'eventuale ricovero. 
Pertanto è stata portata presso la casa circondariale di Montorio (Verona) mentre una amica che era con lei è stata denunciata per il possesso ingiustificato di arnesi da scasso

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU