la foto shock

Assembramento a Bergamo: gente accalcata nelle strade

La denuncia del Corriere della Sera, con una foto che fa incazzare il sindaco Gori. Ma dei vigili nessuna traccia. Comodo criticare Fontana e poi non fare...

Redazione
Assembramento a Bergamo: gente accalcata nelle strade

Una foto apparsa sui social, ieri, ha fatto indignare tutti: centinaia di persone accalcate per le strade di Bergamo. Alcuni sono senza mascherina o con il dispositivo calato sotto il mento. Ci si chiede che faccia il sindaco Gori, sempre pronto a criticare Fontana. I controlli, i vigili dove sono?

E in serata arriva la replica del sindaco orobico: "Non basta invocare i controlli: se anche avessimo il triplo degli agenti di Polizia Locale non potremmo essere dappertutto a controllare tutti. E comunque non li abbiamo. Li faremo i controlli, ma sta innanzitutto a noi". Così il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, in un video pubblicato sul suo profilo Fb nella tarda serata di ieri, invita i cittadini di Bergamo - città simbolo dell'epidemia di coronavirus - a rispettare in maniera autonoma le misure di sicurezza per la Fase 2.

"E mentre stamattina (ieri 17 maggio, ndr), dopo una passeggiata sui Colli, ero tornato a casa rinfrancato, non avevo incontrato una sola persona senza mascherina, le immagini del pomeriggio, di Città Alta e di Largo Rezzara, mi hanno preoccupato e fatto arrabbiare. Non sono bastati centinaia morti nella nostra città? Vogliamo ritrovarci tra un mese di nuovo nei guai?! Ve lo chiedo di nuovo: per piacere, metteteci serietà, impegno e rigore".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio
prodi: "lo Stato diventi azionista per difendere le imprese"

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Ancora una commemorazione che non appassiona e non unisce gli italiani
2 Giugno: Festa della Repubblica… un tuffo nella storia

Ancora una commemorazione che non appassiona e non unisce gli italiani

Bonomi: "La politica fa più danni del covid". S'incazza Mortadella
"È un'affermazione distruttiva, non costruttiva"

Bonomi: "La politica fa più danni del covid". S'incazza Mortadella

Vienna vuole i soldi dei turisti italiani. Ma chiude le porte in faccia al Nord
italiani, sostenete la nostra economia: vacanze a casa nostra!

Vienna vuole i soldi dei turisti italiani. Ma chiude le porte in faccia al Nord

I kompagni imbrattano la sede della Lega di Cremona
la strana democrazia della sinistra estrema

I kompagni imbrattano la sede della Lega di Cremona

Se ne fottono della legge: kompagni violenti sotto la Regione


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU