diciannovenne costretta a prostituirsi

Rosarno, richiedente asilo nigeriano riduce ragazza in schiavitù

Giovane costrettaa prestazioni con persone di colore da un uomo che si faceva chiamare "lo Zio" e da una donna indicata come Madame o Silvia

Redazione
Rosarno, richiedente asilo nigeriano riduce ragazza in schiavitù

Avrebbe sequestrato, ridotto in schiavitù e costretto a prostituirsi una ragazza nigeriana di 19 anni. Sunday Omorodion, nigeriano di 42 anni, richiedente asilo politico e in regola con i permessi, è stato arrestato giovedì dagli agenti della Squadra mobile di Reggio Calabria e del Commissariato di Ps di Gioia Tauro.

L'indagine che ha portato all'arresto dell'uomo è partita a seguito di una segnalazione della Questura di Campobasso che indicava il luogo dove si trovava la giovane costretta prostituirsi con persone di colore da un uomo che si faceva chiamare "lo Zio" e da una donna indicata come Madame o Silvia.

Gli agenti, una volta acquisiti gli elementi, hanno individuato l'appartamento e trovato la ragazza con altre tre donne verosimilmente dedite alla prostituzione. Con l'aiuto di un interprete la giovane ha detto di essere stata prelevata mentre si trovava a Vasto in un centro di accoglienza e condotta a Rosarno per essere costretta a prostituirsi e versare il denaro all'uomo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Adesso lo certifica anche l'Ocse: i clandestini ci stanno rovinando
quei dati shock che dan ragione ai populisti

Adesso lo certifica anche l'Ocse: i clandestini ci stanno rovinando


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU