SI STA BENE FUORI DALL'UE

Brexit: occupazione record in Gran Bretagna

La cifra certa, diffusa ieri dall'Ufficio nazionale delle statistiche (Ons), è che i disoccupati sono calati ancora nel Paese fino al 4,8%, minimo storico negli ultimi 11 anni

Fabio Cantarella
Brexit: occupazione record in Gran Bretagna

Occupazione a livelli record in Gran Bretagna nel trimestre seguito al referendum sulla Brexit, a dispetto di paure e previsioni. A sottolinearlo in prima pagina sono oggi il Times e il Daily Telegraph, che peraltro riportano dati stando ai quali il fenomeno continua ad attirare lavoratori stranieri in massa sull'isola: addirittura "il 95%" dei neoassunti secondo il Times, che interpella esperti stando ai quali in queste condizioni un eventuale chiusura post-Brexit all'immigrazione da parte del governo danneggerebbe l'economia.

La cifra certa, diffusa ieri dall'Ufficio nazionale delle statistiche (Ons), è che i disoccupati sono calati ancora nel Paese fra luglio e settembre, fino al 4,8%, minimo storico negli ultimi 11 anni. Nello stesso tempo, 430.000 circa delle 454.000 persone in più entrate nel mercato del lavoro nel trimestre sono registrate come migranti, osserva il Times basandosi anche sulle analisi del National Institute of Economic and Social Research. Un elemento, scrive il giornale, che solleva "preoccupazioni sull'apparente dipendenza dell'industria britannica dalla manodopera straniera".

Il dato sull'occupazione è positivo, osserva in effetti Jonathan Portes, del National Institute of Economic and Social Research, ma il peso della forza lavoro straniera significa anche che "una riduzione sostanziale dell'immigrazione legata alla Brexit, o a restrizioni comunque imposte dal governo, sarebbero destinate a colpire la crescita e le entrate fiscali" nel regno.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU