LOTTA AL BULLISMO

Picchiano disabile e si prendono una nota, ma i genitori si arrabbiano con il prof

Il fatto accaduto alla fine di settembre in una scuola media torinese. Il preside però non ha punito i due bulli, ma ha annullato la gita per l'intera classe

Redazione
Foto ANSA

Scena di violenza e bullismo. Foto ANSA

La (brutta) storia inizia con due ragazzini di 11 anni che cominciano a giocare nella loro scuola con un compagno disabile. Ma dalla burla si passa presto a veri propri atti di bullismo, che vedono il ragazzo costretto ad essere picchiato e ad abbassarsi i pantaloni. Fortunatamente l’insegnante vede tutto e piazza una bella nota disciplinare sul diario ai due bulli, rendendo così noto il fatto ai loro genitori.

Ma la sorpresa arriva il giorno seguente, come spiega La Stampa, quando la mamma di uno dei ragazzi replica alla nota scrivendo sul diario del figlio: "La ringraziamo per l'informazione, ma visto che si trattava di un gioco, per quanto discutibile e da non ripetere, la invitiamo a non registrare la nota, vessatoria, sul registro di classe. Altrimenti saremo costretti a rivolgerci al dirigente". Poche ore dopo, un'altra mail, questa volta della famiglia del secondo ragazzo; anche qui toni imperiosi contro il docente e la richiesta di chiarire con i ragazzi colpevoli del gesto.

Il docente rimane basito, ma come se non bastasse trova l'ostracismo e il disinteresse del preside dell'istituto. Che, invece di parlare alle famiglie dei due ragazzini, decide di annullare la gita di inizio anno a tutta la classe. Motivo? "si comportano male durante l'intervallo". Nessun cenno ne azione per il conclamato casa di bullismo e violenza e  i due ragazzini rimangono impuniti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gemelli: una coppia totalmente unica
psicologia dell'individuo

Gemelli: una coppia totalmente unica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU