Attorno all'Arco di Trionfo

Francia, i poliziotti non ne possono più e protestano agli Champs Elysées di Parigi

Mobilitazione per esprimere il disagio della categoria dieci giorni dopo il violentissimo attacco contro un gruppo di agenti a Viry-Chatillon

Redazione
Francia, i poliziotti non ne possono più e protestano agli Champs Elysées

La manifestazione dei poliziotti. Da leparisien.fr

Nella notte tra lunedì 17 e martedì 18 ottobre decine di auto della polizia hanno interrotto la circolazione sugli Champs Elysées a Parigi per una manifestazione di protesta non annunciata. La mobilitazione è stata dichiarata per esprimere il disagio della categoria 10 giorni dopo il violentissimo attacco contro un gruppo di agenti a Viry-Chatillon, nella banlieue della capitale, zona degradata nella quale bande di extracomunitari controllano il traffico degli stupefacenti.

Centinaia di poliziotti, in abiti civili, hanno sfilato in auto senza le insegne ufficiali ma appartenenti alla flotta della polizia. Con i lampeggianti in funzione, gli agenti hanno fatto diversi giri attorno all'Arco di Trionfo verso all'una del mattino. Secondo Le Parisien, la manifestazione è partita dall'ospedale Saint-Louis dov'è ancora ricoverato un poliziotto ustionato in modo molto grave alle mani e al viso dalle molotov lanciate da incappucciati contro una pattuglia l'8 ottobre.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook
qualche volta tocca anche ai buonisti

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook

Rolling Stone contro Salvini, Zaia la stronca
la rivista rock in cerca di visibilità

Rolling Stone contro Salvini, Zaia la stronca


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU