Invitato dal premier Seehofer

Viktor Orbán al Parlamento della Baviera: "Stiamo proteggendo la libertà europea"

Il primo ministro magiaro ha difeso il no all'invasione, affermando che è dovere della sua nazione quello di proteggere i valori cari all'Europa

Redazione
Viktor Orbán al Parlamento della Baviera: "Stiamo proteggendo la libertà europea"

Viktor Orbán e Horst Seehofer. Da dw.com

Il premier ungherese Viktor Orbán ha tenuto lunedì 17 ottobre un discorso dinanzi al Parlamento della Baviera, nonostante le proteste dell'opposizione. All'evento, organizzato dal consolato generale ungherese a Monaco per commemorare il 60mo anniversario della Rivoluzione ungherese del 1956, ha partecipato anche il premier bavarese Horst Seehofer. Il premier ungherese e quello bavarese, che ha più volte criticato la politica di accoglienza della cancelliera Angela Merkel, si erano già incontrati tre volte nel corso dell'ultimo anno.

Il primo ministro magiaro, forte del plebiscito ottenuto nel recente referendum sulle quote europee di immigrati, ha difeso la sua posizione contraria all'invasione, affermando che è "dovere" della sua nazione quello di proteggere i valori cari all'Europa. "Vi prometto che l'Ungheria sarà sempre dalla parte della libertà europea", ha detto Orbán. Nel suo discorso, ha inoltre sottolineato come il suo Paese abbia sempre combattuto qualsiasi dittatura e occupazione, definendo "minacciosa" l'invasione dell'Europa da parte degli immigrati.

"Nel 1989 abbiamo agito per la libertà dell'Europa e ora stiamo proteggendo questa libertà" ha aggiunto il premier ungherese, riferendosi alla decisione di Budapest di aprire il suo confine con l'Austria, permettendo a centinaia di tedeschi che vivevano sotto il regime comunista di fuggire verso l'Occidente. Nell'estate del 2015, l'Ungheria ha invece preso la decisione di difendere l'intera Unione europea dal pericolo di una immigrazione fuori controllo, chiudendo le frontiere e proteggendole con barriere invalicabili.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Remo Gobbi:
Il non-editoriale
Alessandro Morelli

Il non-editoriale


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU