altri due furono decapitati

Terroristi filippini liberano 4 prigionieri. Dietro compenso

Si ignora al momento se gli ostaggi indonesiani siano quelli rapiti a luglio in acque della Malaysia mentre erano a bordo di un peschereccio

Redazione
Terroristi filippini liberano 4 prigionieri. Dietro compenso

I terroristi di Abu Sayyaf, costola filippina dell'Isis in Estremo Oriente

Un ostaggio norvegese e tre marinai indonesiani liberati dai fondamentalisti islamici di Abu Sayyaf, costola filippina dell'Isis in Estremo Oriente, sono stati affidati a un emissario del governo di Manila, qualche mese dopo la decapitazione di due canadesi da parte del gruppo estremista. Kjartan Sekkingstad e gli indonesiani sono stati consegnati a Jesus Dureza a Indanan, località dell'isola meridionale di Jolon nell'arcipelago di Sulu. La consegna degli ostaggi è avvenuta in un campo che appartiene al leader ribelle musulmano Nur Misuari, il cui movimento - secondo Manila - ha favorito queste liberazioni.

Si è giunti così alla fine di una prova molto dura e dolorosa per l'ostaggio norvegese, sequestrato nel settembre 2015 nel lussuoso porto che gestiva, in compagnia di altre tre persone da questo gruppo specializzato nei sequestri a scopo di estorsione. Si ignora al momento se gli ostaggi indonesiani siano quelli rapiti a luglio in acque della Malaysia mentre erano a bordo di un peschereccio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU