critica i sindacati se privilegiano gli italiani

Il sindaco di Genova fa il piangina. "Mi sento isolato, il Centrosinistra si è dissolto"

E racconta al Corriere: "La delusione più grossa è venuta da alcuni sindacalisti che pretendevano la precedenza ai lavoratori genovesi nella gare del Comune..."

Redazione
Il sindaco di Genova fa il piangina. "Mi sento isolato, il Centrosinistra si è dissolto"

Foto ANSA

Dalla "foto di Vasto" con Pier Luigi Bersani, Nichi Vendola, Antonio Di Pietro "è cambiato tutto": "L'Italia dei valori non esiste più o quasi, Sel si è trasformata, mentre oggi il PD è un partito alle prese con una discussione interna che ha tratti aspri e non esclude gli attacchi frontali. Quel centrosinistra si è dissolto. A livello politico è normale che mi senta isolato, e non da oggi". Fa outing Marco Doria, sindaco di Genova. E si sfoga con il Corriere della Sera.


"Non mi sono mai sentito un sindaco arancione alla de Magistris. Il mio percorso ha analogie con quello di Giuliano Pisapia. Con una differenza importante, però. Lui ha ridato il Comune al centrosinistra, che a Milano non vinceva da oltre vent'anni. Io divento sindaco in una città in cui il PD invece era al potere. E per questo sono sempre stato vissuto come un corpo estraneo dai democratici", ha spiegato nell'intervista pubblicata sabato dal quotidiano di via Solferino. "Ci sono però alcuni soggetti che proprio per via dei risultati prodotti dalla loro opera di amministratore non hanno alcun titolo per ergersi come esaminatori o giudici del lavoro altrui".


"Per chi ha certi valori il cosiddetto partito della Nazione non è una soluzione accettabile. Lo schieramento che vorrei, non solo qui, deve comprendere sia Matteo Renzi che Carlo Smuraglia. Purtroppo il referendum incombente non aiuta a ricomporre certe fratture". E poi, il solito appello buonista pro-immigrati, anche a scapito degli italiani e soprattutto dei genovesi, metà dei quali senza lavoro (la qual cosa sembra importare poco al Primo Cittadino). "A Genova", aggiunge, "la delusione più grossa è venuta da alcuni sindacalisti che pretendevano la precedenza ai lavoratori genovesi nella gare del Comune. Il mio compito è di tutelare tutti i lavoratori, nessuno escluso. Certe volte mi rendo conto di quanto sia difficile gestire le contraddizioni del tempo che stiamo vivendo". Signori, il buonismo è servito.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"
le mani di renzi sulla pubblica amministraZIONE

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...
come dire la verità ridendo e scherzando

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU