Doppie da 155 euro a notte

Salvini: "Clandestini in dimore storiche, non è normale. Bisogna sigillare i confini"

Intervento del leader leghista sul caso di una villa d'epoca a Sordevolo, nel Biellese, messa a disposizione della Prefettura per accogliere i richiedenti asilo

Redazione
Salvini: "Clandestini in dimore storiche, non è normale. Bisogna sigillare i confini"

Per Matteo Salvini "non è normale che nello stesso giorno in cui escono le statistiche secondo cui almeno 7 milioni di italiani sono in difficoltà economica qualcuno ipotizzi di usare dimore storiche per piazzare gli immigrati". Il leader della Lega, intervenendo a Radio Padania, ha criticato mercoledì l'iniziativa di Villa Cernigliaro a Sordevolo, nel Biellese, che ha destinato un'ala dell'edificio all'accoglienza dei richiedenti asilo dopo l'accordo con una cooperativa. Salvini ha telefonato in diretta alla proprietaria, dopo aver verificato che l'affitto di una stanza doppia costa 155 euro a notte. La signora al telefono ha detto che la Prefettura sull'ipotesi non si è ancora espressa, che è stato fatto un primo sopralluogo e si aspetta l'esito di una riunione, mentre ad organizzare l'accoglienza sarà la cooperativa Versoprobo di Vercelli.

"È una villa d'epoca, vi dimorarono - ha spiegato il leader leghista - Benedetto Croce e Cesare Pavese. Ci sono stucchi originali francesi, 4 saloni, una sala da pranzo, una sala biliardo, una sala da the e una sala giochi. E la connessione wi-fi. Perché se il clandestino, sì, ho detto il clandestino, non ha la connessione wi-fi, blocca la strada". Il segretario della Lega ha denunciato la decisione del Governo di trovare 4,6 miliardi di euro per il business dell'immigrazione, mentre i dati dell'Istat certificano che sono sempre più i singoli e i nuclei famigliari con immensi problemi economici, costretti a sopravvivere sotto la soglia di povertà. "Sono cose che ci fanno incazzare - ha commentato Salvini - perché in un Paese dove ci sono milioni di persone in difficoltà non possono succedere queste cose. Noi non vediamo l'ora di sigillare i confini".

Parlando delle proteste che la notizia dell'accoglienza ha suscitato in paese, la proprietaria ha comunque confermato la disponibilità della struttura: "Abbiamo sempre fatto operazioni umanitarie e in paese non hanno avuto mai nulla da dire, a volte non lo sapevano neanche" ha aggiunto. Alla richiesta se la scelta sia stata motivata dalla necessità di introiti importanti, ha risposto: "C'è la necessità di introiti importanti ma questi non lo sono, ci sono molti modi di produrli, più veloci e meno faticosi e rischiosi, questo è il nostro Dna, è una dimora storica che ha fatto esperienze umanitarie. Portiamo qualità dove non c'era grazie a cultura e arte, le persone più fragili hanno potuto arricchirsi di questo". Salvini alla fine della telefonata ha commentato: "Non mi rassegno al fatto che nelle dimore storiche ci sia la cooperativa che fa soldi".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini: "Forza Marine! Il Popolo rialza la testa!"
Primo turno delle elezioni francesi

Salvini: "Forza Marine! Il Popolo rialza la testa!"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU