Per combattere la Xylella fastidiosa

Scoperta una varietà di olivo resistente alle minacce di un batterio

Tale rivelazione è stata fatta dai ricercatori del Cnr, dell'Università di Bari e del Centro di ricerca Basile Caramia ed essa rafforzerebbe le speranze di salvare l'olivicoltura ora gravemente minacciata

Ismaele Rognoni
Sorpreso a rubare olive in terreno confiscato alla mafia: arrestato

Foto Ansa

L'Istituto per la protezione sostenibile delle piante (Ipsp-Cnr) del Consiglio nazionale delle ricerche ha scoperto una nuova varietà di olivo resistente alla Xylella fastidiosa. 
Si tratta della "coltivar" Fs-17, nota all'estero come "Favolosa". La scoperta, fatta dai ricercatori del Cnr assieme a colleghi dell'Università di Bari e del Centro di ricerca Basile Caramia e appena pubblicata su "L'Informatore Agrario", segue quella della resistenza della cultivar "Leccino", per la quale lo stesso team aveva pubblicato uno studio a giugno dell'anno scorso.

Il presidente del Cnr Massimo Inguscio ha così commentato: "Questa scoperta rafforza le speranze di salvare l'olivicoltura, ora gravemente minacciata, nell'aree interessate da batterio, ed è l'ulteriore dimostrazione del contributo che il Cnr, impegnato in prima linea sin dalla prima identificazione del patogeno, sta dando ricerca di soluzioni concrete e di grande impatto sull'economica, sull'occupazione e sulla salvaguardia del territorio". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo
l'allarme al congresso nazionale di Antibioticoterapia

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo

Cuccioli umani ed animali interagiscono con lo stesso registro vocale
Toni e gesti nella comunicazione con i pets

Cuccioli umani ed animali interagiscono con lo stesso registro vocale

Arrivano i robot umanizzati
intelligenza artificiale

Arrivano i robot umanizzati

L'Inghilterra trova la cura per l'Alzheimer?
analgesico ridà memoria a topini malati

L'Inghilterra trova la cura per l'Alzheimer?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU