alla stazione di Porta Nuova

"Vogliamo i clandestini!". Zecche rosse protestano a Torino

La pupazzata: nastro segnaletico, quello usato per delimitare le scene del crimine rosso o le aree pericolose, sui binari

Redazione
"Vogliamo i clandestini!". Zecche rosse protestano a Torino

Foto ANSA

Presidio di protesta contro le frontiere, mercoledì pomeriggio a Torino, alla stazione di Porta Nuova. Una trentina di manifestanti dell'area antagonista ha delimitato alcuni binari con il nastro segnaletico bianco e rosso, quello usato dalle forze dell'ordine per chiudere le scene del crimine o le aree pericolose.


All'ingresso della stazione, in corso Vittorio Emanuele, hanno srotolato lo striscione: "Quando non esisteranno più frontiere, nessuno morirà per attraversarle".

La protesta, "contro i controlli che impediscono ai migranti di raggiungere la Francia", è durata una ventina di minuti e non ha avuto ripercussioni sul traffico ferroviario.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati
Milano, "sbloccare il patrimonio immobiliare"

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini
ma la chiesa si occupa di anime o di far politica?

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini

Martello martella sui clandestini: "Accoglienza, accoglienza!"
Il sindaco "buonista" di Lampedusa vuole i migranti ma batte cassa

Martello martella sui clandestini: "Accoglienza, accoglienza!"

Nomadi:Raggi,se diritto ok casa popolare
Sindaca: "campi vanno superati, chi lavora si può pagare l'affitto"

Nomadi, la Raggi: "Se diritto, ok alla casa popolare"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU