molestie sessuali ad Haiti

Scandalo nella Ong Oxfam: sesso, minacce e pornografia

In seguito ai loro comportamenti tenuti nell'isola haitiana, nel 2011, sette impiegati hanno lasciato la confederazione no profit presente in tutto il mondo

Ismaele Rognoni
Abusi sessuali sulla nipotina, arrestato lo zio orco

Nuovi dettagli su presunti abusi da parte di personale Oxfam emergono da un rapporto interno dell'Ong del 2011, di cui danno notizia diversi media internazionali tra cui il Guardian e la Bbc

Tre degli uomini accusati molestie sessuali ad Haiti, emerge dal documento, avevano anche minacciato fisicamente un collega per assicurarsi il suo silenzio sulle loro condotte illegali. Nel frattempo l'organizzazione umanitaria ha pubblicato la sua relazione interna nello sforzo di assicurare trasparenza dopo lo scandalo che l'ha travolta.

Sette impiegati hanno lasciato Oxfam in seguito ai loro comportamenti ad Haiti nel 2011, evidenzia il rapporto. Uno è stato allontanato e tre si sono dimessi per essere andati con prostitute. Altri due sono stati allontanati per intimidazioni (uno scaricava anche materiale pornografico) e un ultimo è stato cacciato per non aver protetto lo staff. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il sindaco islamico: Leoluca Orlando alla festa del sacrificio
Centinaia di animali vengono brutalmente ammazzati

Il sindaco islamico: Leoluca Orlando alla festa del sacrificio

Genova, il crollo del ponte filmato dalle telecamere sottostanti
nuove immagini diffuse dalla Guardia di Finanza

Genova, il crollo del ponte filmato dalle telecamere sottostanti

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini
hanno incendiato il barcone per coprirsi la fuga ma...

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini

Il sindaco islamico: Leoluca Orlando alla festa del sacrificio
Centinaia di animali vengono brutalmente ammazzati

Il sindaco islamico: Leoluca Orlando alla festa del sacrificio

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU