Lo rivela l'imprenditore Lello Liguori

Evasione fiscale: Beppe Grillo avrebbe incassato dieci milioni di euro in nero

Compensi non dichiarati al Fisco, per diverse serate tenute in alcuni locali di Portofino e Milano. Il comico pagato in nero molte volte in vent'anni di carriera

Ismaele Rognoni
Evasione fiscale: a Beppe Grillo dieci milioni di euro in nero

Foto ilrestodelcarlino.it

Lello Liguori, imprenditore che ha dato lavoro per molto all'ex comico ligure, ha rilasciato ai Carabinieri tale dichiarazione: "Beppe Grillo in quegli anni non era molto famoso e io avevo organizzato 4-5 serate nei miei locali, sia al Covo di Nord Est di Portofino che allo Studio 54 di Milano. Per le serate gli accordi erano che io personalmente pagavo nelle mani del comico Beppe Grillo un assegno di dieci milioni in nero e in contanti. Ribadisco che tutto ciò avveniva tra me ed il comico".

Pertanto è stato anche assolto dal Gip di Genova l'attore Luca Barbareschi, denunciato con querela dal fondatore del Movimento 5 Stelle, per aver affermato in una dichiarazione via radio: "Faremo la verifica fiscale a Grillo dove ci racconterà tutte le volte che è stato pagato in nero, per vent'anni della sua vita".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Maltempo in Lombardia, Conte se ne fotte
il governo respinge lo stato d'emergenza

Maltempo in Lombardia, Conte se ne fotte

La politica secondo Povia
Senza Salvini ci tolgono pure il Natale
abolita la recita natalizia in un asilo anconetano

Senza Salvini ci tolgono pure il Natale


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU