Continuano le ricerche

Hotel Rigopiano, un sopravvissuto disperato: "I miei figli sotto le macerie"

I soccorritori descrivono uno scenario apocalittico: "Un tragico miscuglio tra un terremoto e una valanga. Chiamiamo ad alta voce, ma nessuno ci risponde"

Redazione
Hotel Rigopiano, un sopravvissuto disperato: "I miei figli sotto le macerie"

Foto ANSA

Continuano le ricerche dei dispersi all'hotel "Rigopiano" di Farindola (Pescara) investito ieri da una valanga. I soccorritori, che questa mattina hanno messo in salvo due persone, hanno recuperato il corpo senza vita di un uomo. "Sono salvo perché ero andato a prendere una cosa in automobile" è quanto ha riferito ai medici Giampiero Parete, 38 anni, che ieri ha lanciato l'allarme per la valanga. La moglie e i due figli di Parete sono sotto le macerie dell'albergo: "È arrivata la valanga - ha detto disperato ai sanitari il 38enne, ricoverato in Rianimazione - sono stato sommerso dalla neve, ma sono riuscito a uscire. L'auto non è stata sepolta e quindi ho atteso lì l'arrivo dei soccorsi".

L'uomo, residente a Montesilvano (Pescara), è cosciente ed è assistito dal personale della Rianimazione dell'ospedale di Pescara e dagli psicologi della Asl. È arrivato in stato di ipotermia, ma il quadro clinico non sarebbe preoccupante; è stato lui ieri a lanciare l'allarme al suo datore di lavoro, poi la lunga attesa dell'arrivo dei soccorsi, insieme all'altro superstite. "Chiamiamo ad alta voce, ma nessuno ci risponde" raccontano i soccorritori tra le macerie dell'hotel. Lo scenario viene descritto come apocalittico: "Un tragico miscuglio tra un terremoto e una valanga".

"Dalle notizie che abbiamo avuto dal manutentore che, per sua fortuna era fuori dall'albergo, sarebbero una ventina le persone ospitate nella struttura con alcuni bambini e sette, otto persone dello staff, ma sono notizie non confermate" ha detto il prefetto di Pescara, Francesco Provolo, ai microfoni di RaiNews 24, parlando delle persone presenti nell'hotel travolto dalla slavina a seguito delle nuove scosse di terremoto registrate tra Lazio e Abruzzo. "Una parte dell'albergo è ancora in piedi e noi siamo molto speranzosi di trovare dispersi", ha detto ad Agorà Antonio Crocetta, il coordinatore del gruppo del soccorso alpino Abruzzo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere
centrodestra primo partito, poi pd e m5s

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere

Milano, squadristi rossi in Comune e Sala alza il pugno e tace
Vilipendio, offese e minacce da parte dei "democratici"

Milano, squadristi rossi in Comune. Sala alza il pugno e tace

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano

Pedoni travolti a Sondrio: atto premeditato
non era ubriaco, l'ha fatto apposta

Pedoni travolti a Sondrio: atto premeditato


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU