il fallimento della formula merkel

Un milione di profughi in Germania in un anno. Tutti in piazza a pretendere soldi e case

Nonostante l'accoglienza a porte spalancate della Cancelliera, i clandestini stanno protestando nelle principali città tedesche. Vogliono, vogliono, vogliono...

Redazione
Un milione di profughi in Germania in un anno. Tutti in piazza a pretendere soldi e case

Nonostante Frau Merkel si faccia continuamente bella con le sue politiche pro-accoglienza (ed in barba al fatto che la Germania sia continuamente additata ad esempio dai radical-chic), decine di migliaia di persone - soprattutto stranieri - hanno manifestanto ieri e oggi a Berlino, Lipsia e Monaco per "condannare ogni forma di razzismo" e sostenere una Germania "diversa e aperta al mondo". E questo perchè dopo l'arrivo, lo scorso anno, di oltre un milione di profughi, in Germania è aumentata l'insofferenza.

Le manifestazioni sono iniziate ieri nella città di Bochum, nell'Ovest del Paese, e sono proseguite oggi a Berlino, Lipsia e Monaco con migliaia di persone a formare catene umane. Secondo gli organizzatori sono state oltre 33.000 le persone che hanno aderito all'iniziativa "Mano nella mano contro il razzismo", voluta alla vigilia della Giornata internazionale del rifugiato. I raduni si sono tenuti anche in altre 16 città più piccole del Paese e stasera è in programma ad Amburgo una grande manifestazione.Tutti a chiedere soldi, lavoro, case, assistenza medica, scuola. Tutto gratis, ovviamente.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

È morto Fidel Castro
cuba piange il lider maximo

È morto Fidel Castro

Fidel è morto
la vignetta di krancic

Fidel è morto


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU