IL TYCOON CONQUISTA IL GOP

Terremoto Trump: l'America cambia verso

Donald vince l’Ohio, ora vuole guidare gli USA

Andrea Lorusso
Terremoto Trump:  L'America cambia

Foto ANSA

A Cleveland (Ohio) è arrivata la consacrazione. Sarà il magnate Donald Trump a correre per i repubblicani nella lotta per la Casa Bianca, contro la politically correct democratica, Hillary Clinton. E pensare che all’interno del Gop (Grand Old Party), le resistenze all’incoronazione di Trump erano fortissime, c’era perfino la corrente dei “Never Trump” che ha tentato di far cambiare le regole al congresso, ovvero dare la possibilità ai delegati di votare secondo coscienza, e non su indicazione del popolo elettore. Il solito disaffezionamento alla democrazia, non è solo una piaga nostrana.

Nulla però ha potuto fermare l’ascesa di questo candidato improbabile, impresentabile alle élite, che ha cominciato quasi per gioco una candidatura in cui neanche il suo staff credeva, prima di vedere le sue idee imporsi sulla scena. La moglie Melania è stata la vera notizia di questo trionfo, a Cleveland ha usato toni molto concilianti: "Se volete qualcuno che lotti per voi, è lui la persona giusta. Non si arrenderà mai ma soprattutto non vi abbandonerà mai. È sempre stato un leader grandioso, ora lavorerà per voi". E ancora: "Offre una nuova direzione, un cambiamento, prosperità. Vuole rappresentare tutte le persone, non solo alcune. Ciò include cristiani, ebrei, musulmani, ispanici, afroamericani e asiatici. Poveri e la classe media.”

"È duro quando lo deve essere, ma è anche gentile, premuroso. Per questo mi sono innamorata di lui", una comunicazione molto incentrata a smorzare gli animi, a calmierare le tensioni e soprattutto a tonificare e depurare quell’immagine da rude, burbera, che spesso lo accompagna, ma d’altro canto, è ciò che lo ha reso immediatamente identificabile, semplice e conciso. In chiusura la terza moglie di Trump, di origini slovene, ha chiosato: “Sono stata molto orgogliosa di diventare cittadina degli USA. Il più grande privilegio sul pianeta Terra.” Così tra gli applausi la coppia riprende il tour de force che ci accompagnerà sino alla fine delle elezioni. Consultazioni queste, che potrebbero finalmente rimettere al centro il lavoro, la sicurezza, l’impresa e l’individuo. Di finanza ci siamo già ubriacati a sufficienza.  

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU