disponibile in libreria

Arriva il manifesto della rivoluzione animalista: lo ha scritto un monaco buddista

Edito da Sperling & Kupfer "Sei un animale!", di Matthieu Ricard. Vegetarianesimo, rispetto per la natura e cambio di mentalità

Alfredo Lissoni
Arriva il manifesto della rivoluzione animalista: lo ha scritto un monaco buddista

Ogni anno, riferisce l'autore, "per alimentare gli esseri umani, vengono uccisi 60 miliardi di animali terrestri e 1000 miliardi di animali marini. Il vasto consumo di carne ha conseguenze devastanti: è dannoso per la nostra salute, aggrava il problema della fame nel mondo (un ettaro di terra può nutrire cinquanta vegetariani, ma è appena sufficiente per due carnivori), causa squilibri ecologici e porta allo sterminio, spesso gratuitamente crudele, di milioni di esseri viventi, dai pulcini ai delfini. E l’industria alimentare non è l’unica responsabile dello zoocidio a cui assistiamo. È il momento di considerare gli animali non più come esseri inferiori, ma come nostri concittadini planetari".


Matthieu Ricard dimostra come gli animali siano capaci di provare empatia, compassione, altruismo e sofferenza fisica. Il celebre monaco buddista, "con un appello alla ragione e alla bontà umana", esorta il lettore "a prendere coscienza della situazione attuale (perché i mattatoi vietano di documentare ciò che succede al loro interno? Perché non usiamo le cellule staminali animali per la sperimentazione?) e a rispettare il diritto alla vita di tutti gli esseri viventi".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Acquario: come gestire il pesce chirurgo
immortalato dal film "alla ricerca di dory"

Acquario: come gestire il pesce chirurgo

Anche Fido e Miao vanno in paradiso
a verona la messa per gli animali

Anche Fido e Miao vanno in paradiso


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU