derivati di stato

Cancellazione della Glass-Steagall. Ed i lupi entrarono nel gregge

Continua lo studio di un professore della Bocconi che ci spiega come la finanza sia responsabile della crisi mondiale che ci sta togliendo il fiato

Fabrizio Pezzani
Cancellazione della Glass-Steagall. Ed i lupi entrarono nel gregge

Gli anni Novanta hanno preparato il terreno per il disastro del nuovo secolo e creato quella sudditanza verso un sapere che non ammetteva critiche. Prima sono stati creati i mercati razionali con Lucas, ma i mercati divengono su aspettative e non su conoscenze certe e la razionalità fa parte delle scienze esatte non di quelle sociali come l’economia trasformata in scienza esatta. L’economia è diventata un gioco matematico razionale affidata a matematici puri; il nobel a Merton e Scholes sui derivati li ha resi verità incontrovertibile ed alla fine del secolo Greenspan avrebbe chiuso il cerchio deregolamentandoli completamente e cancellando la “Glass-Steagall Act", la legge fatta da Roosevelt, Keynes ed un italo-americano, Ferdinand Pecora, per separare le banche d’affari dagli istituti di credito permettendo ai lupi di entrare a fare parte del gregge con i risultati che vediamo.


Oggi le speculazioni sui derivati consentono di determinare lo spread, i prezzi delle commodities, il rating dei paesi, gli andamenti di borsa; insomma noi conviviamo con una finanza totalmente deregolamentata che ci sta uccidendo e nessuno sembra volerlo capire. I seguenti grafici mostrano l’esplosione dei derivati e la loro funzione nel determinare con infinite speculazioni che come sottostante non hanno nulla i prezzi finanziari delle commodities ma non dipendono dalle quantità reali ed il principio della liquidità a breve ha cancellato il principio dell’economicità a lungo ignorando 500 anni di ragioneria e la memoria del Pacioli.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU