Omelia a Santa Marta

Papa Francesco contro lo sfruttamento dei lavoratori

Per il Pontefice chi sfrutta lavoro nero e contratti ingiusti è una "sanguisuga che rende schiava la gente"

Marco Dozio
Papa Francesco contro lo sfruttamento dei lavoratori

Foto ANSA

Papa Francesco dalla parte dei lavoratori. Soprattutto quelli sottopagati, sfruttati, schiavi del lavoro nero. "Chi accumula ricchezze con sfruttamento, lavoro in nero, contratti ingiusti, è una sanguisuga che rende schiava la gente", ha spiegato il Pontefice nell’omelia di ieri, 19 maggio, a Santa Marta.


Secondo quanto riporta l’Osservatore romano su Twitter, Papa Francesco ha lanciato un monito forte e preciso: "Il sangue di chi è sfruttato nel lavoro è un grido di giustizia al Signore. Lo sfruttamento del lavoro, nuova schiavitù, è un peccato mortale. Le ricchezze in se stesse sono buone, ma sono relative. Vanno messe al giusto posto. Non si può vivere per le ricchezze. È più importante un bicchier d'acqua nel nome di Gesù che tutte le ricchezze accumulate con lo sfruttamento della gente".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Caro Juncker ti scrivo…
Savona: soluzione alla crisi UE solo da revisione della politica monetaria e fiscale

Caro Juncker ti scrivo… (ma tu non mi rispondi)

Gualandris: “Il nostro sistema manageriale? Ancora fisso su regole vecchie"
intervista al vicepresidente di Fondazione Volandia

Gualandris: “Il nostro sistema manageriale? Ancora fisso su regole vecchie"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU