Ludopatia e teste dure

Perde al videopoker, simula rapina per giustificarsi

Il pensionato non sapeva più dove sbattere la testa, lo fa contro un muro

Andrea Zanelli
Perde al videopoker, simula una rapina per giustificarsi

Foto ANSA

Un anziano di Cusano Milanino, alle porte di Milano, era appassionato di slot-machine e videopoker, tanto da spendere intere giornate di fronte alle macchinette. Il risultato dell'assidua necessità di giocare è stato però l'ennesimo sperperamento di tutto l'ammontare della pensione mensile, quasi 850 euro.

Probabilmente l'anziano ha pensato che l'ingente perdita avrebbe destato qualche sospetto tra i famigliari e allora ha pensato bene di simulare una rapina. Il pensionato si e' presentato alla Stazione Carabinieri di Bresso (Milano) denunciando di essere stato aggredito in strada. L'uomo, esibendo una vistosa escoriazione alla testa, ha riferito di essere stato derubato della pensione, 850 euro, immediatamente dopo averla prelevata da un bancomat della zona, ad opera di due sconosciuti.

Le accurate indagini degli uomini dell'arma dei carabinieri hanno consentito di ricostruire i fatti e di far emergere la simulazione del reato. L'uomo ha architettato tutto, o quasi, nel migliore dei modi, tanto che si è pure procurato una grave escoriazione alla testa strusciandola deliberatamente contro un muro.

L'anziano insomma dopo aver vista volatilizzata la pensione non sapeva più dove andare a sbattere la testa, allora ha deciso di farlo contro un muro, ma non ha funzionato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"
"hanno abbandonato chi aveva bisogno di aiuto"

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"

Letta sfotte il Bomba per il libro "Un'altra strada"
non gli è andata giù di esser stato messo alla porta

Letta sfotte il Bomba per il libro "Un'altra strada"

La vergogna nascosta: Norma Cossetto e le altre 11mila vittime della violenza rossa
In ricordo delle Foibe e dell'esodo giuliano dalmata

La vergogna nascosta: Norma e le altre 11mila vittime della violenza comunista

Demolizione del ponte Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti
i Tecnici: "distruggerlo e ricostruirlo crea un danno erariale"

Demolizione del ponte di Genova, parte un esposto alla Corte dei Conti

Bombardieri di Civiltà
15 febbraio 1944: pioggia di fuoco su Montecassino

Bombardieri di Civiltà

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly
Operazione carabinieri dopo ritrovamento lingotti oro

Torino, sequestrate società per 250 milioni di euro, anche hamburgeria Eataly


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU