siamo ostaggio della sinistra

Bersani stoppa la legge elettorale: "Il Rosatellum è un pasticcio"

"Se ci fosse senso di responsabilità si sentirebbe l'esigenza di presentare agli italiani ormai insofferenti un sistema che avesse già dimostrato di funzionare"

Redazione
Bersani stoppa la legge elettorale: "Il Rosatellum è un pasticcio"

"Basta con le invenzioni ad usum delphini, serve un sistema che funzioni, e non l'ennesima e pasticciata invenzione dell'ultima ora". L'ex leader fuoriuscito Pierluigi Bersani stronca così il 'Rosatellum', la proposta di legge elettorale metà proporzionale e metà maggioritaria arrivata mercoledì dal PD. Gli risponde Ettore Rosato: "La nostra proposta di legge ripercorre quello che abbiamo sempre detto ma la valutazione di Bersani è condizionata da una sorta di rancore verso Matteo Renzi e nulla ha a che fare con il merito", afferma il capogruppo PD alla Camera. Ma Speranza (Mdp) chiude: 'il Rosatellum non lo votiamo'. E anche M5s è contrario: "il Rosatellum è una truffa, inganna gli elettori", dice il capogruppo Roberto Fico.


Con il Rosatellum "non si garantisce la governabilità, si lede la rappresentanza e si abbonda nei nominati. Insomma, siamo di nuovo all'eccezionalismo italico, siamo all'ennesima e pasticciata invenzione dell'ultima ora", ha ribadito Bersani. "Se ci fosse senso di responsabilità", scrive Bersani, "si sentirebbe l'esigenza di presentare agli italiani ormai insofferenti un sistema che avesse già dimostrato di funzionare. Il Mattarellum davvero, oppure il tedesco, oppure il francese, oppure lo spagnolo o il portoghese o l'inglese. Qualcosa che esista insomma. Basta con le invenzioni ad usum delphini". 

"Sulla legge elettorale", ha evidenziato, "ecco la mia personalissima opinione. Adesso che c'è il testo, nero su bianco, della proposta PD temo che Prodi e Pisapia dovranno riconsiderare le loro pur cautissime aperture. Questa proposta non c'entra un bel nulla con il Mattarellum. Qui c'è una scheda sola, non due. Qui si allude non certo alla coalizione ma piuttosto a confuse accozzaglie a fini elettorali fra forze che il giorno dopo riprendono la loro strada". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Crocetta: "Tangente? Sono un coglione"
il governatore pd respinge le accuse

Crocetta: "Tangente? Sono un coglione"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU