La guerra ai tagligole

Iraq: l'esercito assalta nuovi quartieri a Mosul e infligge altre perdite all'Isis

Assunto il pieno controllo della parte orientale della città, nella quale la vita è tornata alla normalità. Sarebbero più di 16mila i miliziani jihadisti uccisi

Redazione
Iraq: l'esercito assalta nuovi quartieri a Mosul e infligge altre perdite all'Isis

Foto ANSA

L'esercito iracheno ha avviato all'alba di venerdì l'assalto al quartiere al Rabia, nella parte occidentale di Mosul, e contro un'altra zona vicina alla città vecchia, ancora controllate dallo Stato islamico. Secondo il comando delle forze di Baghdad questa parte della città potrebbe venire conquistata completamente a breve. Intanto lo Stato islamico ha ammesso di aver subito pesanti perdite nel corso degli scontri avvenuti giovedì nella zona a sud di Tal Afar, sempre nel nord dell'Iraq. Il comando dell'operazione su Ninive dell'esercito ha annunciato la presa di nuove zone di Mosul mentre centinaia di famiglie sono ancora bloccate nella parte ovest della città dove si combatte da settimane.

Il comando operativo congiunto delle forze irachene ha annunciato questa settimana di avere il controllo di quasi il 90 per cento della parte occidentale della città di Mosul. Il portavoce del comando, Yahia Rasool, ha detto in conferenza stampa che finora sono 16.647 i miliziani dello Stato islamico uccisi nell'operazione delle forze di sicurezza per la riconquista di Mosul. Rasool ha aggiunto che l'esercito ha il pieno controllo della parte orientale della città dove la vita è tornata alla normalità. "Sono state distrutte 679 trappole esplosive, 6.661 ordigni esplosivi, 11 centri di comando, 217 cinture esplosive, 47 droni e 76 ordigni improvvisati", ha spiegato Rasool, confermando che le Unità di mobilitazione popolare (Pmu, a maggioranza sciita) stanno avanzando nel distretto di Qairouan e al Baaj, a ovest di Mosul.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Megatavolata "dem" per gli immigrati a Milano. Ma la Lega non ci sta
"quando la sinistra si accorgerà dei milanesi?"

Megatavolata "dem" per gli immigrati a Milano. Ma la Lega non ci sta

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"
"si affida porta ingresso Ue a trafficanti"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Macron fa dietrofront: ecco le scuse agli italiani
La telefonata chiarificatrice col premier Conte

Macron fa dietrofront: ecco le scuse agli italiani

Migranti: Le Pen plaude a Salvini
il capitano "ha ragione".

Immigrati, la Le Pen plaude a Salvini

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Clandestini, il Belgio: "Fare un campo profughi in Nord Africa"
se per l'Italia "Basta così" e Malta dice no, è l'unica soluzione

Clandestini, il Belgio: "Fare un campo profughi in Nord Africa"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU