quando il potere ti chiude la bocca

Assolto Assange: non stuprava, non aggrediva, non stalkerizzava

La Svezia ha riconosciuto l'inconsistenza delle accuse. Ma dall'Inghilterra arriva la doccia fredda: pronti ad arrestarlo se uscirà dall'ambasciata

Alfredo Lissoni
Assolto Assange: non stuprava, non aggrediva, non stalkerizzava

La procura svedese ha annunciato la chiusura dell'indagine per stupro contro il fondatore di Wikileaks Julian Assange. "Sono stato detenuto per 7 anni senza un'accusa mentre i mie figli crescevano e il mio nome veniva diffamato. Non perdono né dimentico", ha scritto Assange su Twitter.


I legali di Julian Assange si sono detti entusiasti della decisione con cui la magistratura svedese ha archiviato le accuse di stupro. "Abbiamo atteso a lungo questo momento", ha detto Christophe Marchand, membro del tema basato a Bruxelles. Assange, ha aggiunto, "è stato una vittima di un enorme abuso. In queste ore il team sta discutendo le implicazioni della decisione svedese e, sebbene l'avvocato E. Samuelsson sia ottimista a tal punto di poter affermare che l'australiano può uscire quando lo desidera dall'ambasciata dell'Ecuador a Londra, dove è rifugiato dal 2012, da Scotland Yard è arrivata una doccia fredda: "Lo arresteremo, se lascia quella sede diplomatica".


Non solo, infatti, è ancora in vigore il mandato di cattura internazionale, che dovrà essere valutato
domani da un tribunale svedese, ma un altro problema è posto dal fatto che Assange non si presento' a un tribunale londinese nel giugno di cinque anni fa. In ogni caso, ha riconosciuto pubblicamente la polizia britannica, adesso le accuse contro di lui sono oggi di "minore gravità" rispetto a quelle che ne facevano uno stupratore e una ulteriore decisione verrà presa in base agli ultimi sviluppi del caso. Vergogna, inglesi: vi calate le braghe coi jihadisti ma ve la prendete con chi osa sfidare le lobby...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Mattanza di New York, i video dei passanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU